Se i vecchi telefoni tornano di moda

Nelle prossime settimane sbarcheranno sul mercato tre modelli che spostano indietro le lancette dell’orologio, dal Nokia 3310 al nuovo Blackberry

 Il demone della nostalgia torna a manifestarsi nel mercato degli smartphone. In attesa del nuovo iPhone e col Samsung S8 appena svelato, nelle prossime settimane sbarcheranno sul mercato tre modelli che spostano indietro le lancette dell’orologio. All’epoca d’oro dei cosiddetti “feature phone”, cioè dei telefoni con poche e semplici funzioni (Nokia 3310), dell’analogico (BlackBerry keyOne) e della fotografia (Kodak Ektra). Insomma, i tardi anni Novanta. Fiammata di marketing per 40enni innamorati del passato o speranza di sbancare davvero? «Ciò che accomuna questi prodotti, molto diversi fra loro, è il fatto di rappresentare azioni di promozione per brand che hanno fatto la storia e che oggi sono dimenticati, se non addirittura estinti» spiega Marta Valsecchi, direttrice dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy del Politecnico di Milano. «Ma la riconquista della fiducia dei consumatori non è affatto scontata, anche tra i vecchi utenti affezionati. Questi telefoni dovranno vedersela con un mercato competitivo e con un ampio numero di attori che cercano di ritagliarsi uno spazio».

Nokia 3310, il ritorno del re…

Fonte: DonnaModerna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *