Star Wars Jedi Fallen Order: nuovo video su personaggi, nemici e ambientazioni

Condividi questa notizia con...
Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
0Tweet about this on Twitter
Twitter

Nell’ultimo filmato di gioco di Star Wars Jedi Fallen Order, gli autori di Respawn Entertainment ci regalano una spettacolare video panoramica sui nemici, sui personaggi, sulle creature e sulle ambientazioni della loro avventura sci-fi.

Durante il dominio dell’Impero Galattico, l’Inquisitorio ha una sola missione: stanare e distruggere tutti i superstiti dell’Ordine Jedi. Scopri che cosa spinge Cal Kestis a intraprendere un viaggio attraverso la galassia e perché l’Impero è disposto a tutto per fermarlo.

Dopo essere sfuggito per un soffio all’epurazione dei Jedi, ti sei impegnato a ricostruire il tuo Ordine caduto. Raccogli i frammenti del tuo passato in frantumi e completa il tuo addestramento Jedi, tutto questo senza farti sopraffare dall’Impero e dai suoi micidiali Inquisitori.

Nel filmato che possiamo ammirare a inizio articolo, gli sviluppatori statunitensi racchiudono l’essenza ludica, narrativa e grafica di questo ambizioso progetto, dandoci modo di familiarizzare con il peculiare sistema di combattimento, con i PNG che graviteranno attorno al nostro protagonista Cal Kestis, con gli avversari dell’Impero e con le numerose creature aliene che proveranno a sbarrarci la strada durante la campagna principale.

Metti in pratica il tuo addestramento Jedi per battere gli avversari e risolvere i misteri lungo il tuo cammino. Usa la Forza per migliorare il tuo modo di esplorare, permettendoti di attraversare nuovi percorsi e scoprire di nuovo i luoghi che hai già visitato. Fai in fretta, però. L’Impero è sulle tue tracce e non si fermerà finché ogni Jedi non sarà sterminato. Star Wars Jedi Fallen Order sarà disponibile a partire dal 15 novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One

Star Wars Jedi Fallen Order: nuovo video su personaggi, nemici e ambientazioni pubblicato su Gamesblog.it 27 settembre 2019 00:22.

Commenti Facebook
Condividi questa notizia con...
Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
0Tweet about this on Twitter
Twitter