Coronavirus, Burioni a Sky Tg24: “Numeri contagi molto più alti”

Condividi questa notizia con...
Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
0Tweet about this on Twitter
Twitter

I numeri della Protezione civile “hanno un significato molto ridotto. Purtroppo il numero dei contagiati è molto superiore”. A dirlo è il virologo e divulgatore scientifico Roberto Burioni, intervistato a Sky Tg24 per parlare dell’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI – LO SPECIALE – LE TAPPE DELL’EPIDEMIA – LE FOTO SIMBOLO – LE GRAFICHE CON I DATI). “Tutti si devono abituare a portare le mascherine e dobbiamo essere in grado di fare molti più tamponi e test seriologici”, ha aggiunto. “Non possiamo riaprire senza le dovute cautele”, ha poi sottolineato (L’INTERVISTA INTEGRALE).

Burioni: “In questo momento nessuna terapia efficace”

“Ogni giorno si leggono novità sui farmaci – ha proseguito Burioni – In questo momento non c’è nessuna terapia di provata efficacia, dobbiamo aspettare. Ci sono dati promettenti, ma ci sono in corso degli studi. Anche uno solo che vada a buon fine può fare la differenza”. Per quanto riguarda gli studi sui vaccini, “sono molto più difficili”. “Si può fare la scelta di testare il vaccino su giovani sani. Questo ridurrebbe di molto i tempi: è però una scelta etica, non scientifica”.

Online corso gratuito San Raffaele per infermieri

Burioni ha poi annunciato che è disponibile online un corso gratuito organizzato dal San Raffaele per infermieri, con le misure da adottare per affrontare al meglio l’attuale emergenza sanitaria.

Commenti Facebook
Condividi questa notizia con...
Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
0Tweet about this on Twitter
Twitter