Coronavirus, occhiali appannati con la mascherina? Ecco come fare

Condividi questa notizia con...
Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
0Tweet about this on Twitter
Twitter

Chi porta gli occhiali, sa bene che evitare di appannarli quando si indossa una mascherina non è un’impresa facile. Questa situazione antipatica si verifica perché l’acqua contenuta nel respiro sotto forma di vapore incontra le lenti fredde e si condensa dando origine a minuscole goccioline. Per evitare che ciò accada è possibile seguire alcuni accorgimenti.

Lavare gli occhiali con acqua e sapone

Il primo accorgimento è stato escogitato nel 2011 da due ricercatori del National Health Service (Nhs): consiste nel pulite gli occhiali con acqua e sapone prima di indossare la mascherina, per poi far asciugare le lenti all’aria o tamponandole con un panno, in modo da creare una sorta di “strato protettivo” in grado di evitare l’appannamento per circa due ore. Il sapone, infatti, riduce la tensione dell’acqua e, favorendo la dispersione uniforme dell’umidità, impedisce la formazione delle goccioline. Esistono anche degli appositi spray anti appannamento che permettono di ottenere lo stesso effetto, utili per quando non si ha tutto l’occorrente a portata di mano.

La soluzione del dipartimento di polizia di Tokyo

Un altro possibile accorgimento per evitare di appannare le lenti degli occhiali arriva dal dipartimento di polizia di Tokyo, che consiglia di piegare il lembo superiore della mascherina verso l’interno, impedendo così all’aria di salire verso gli occhi. È possibile raggiungere l’obiettivo anche applicando una striscia di tessuto o un fazzoletto di carta appena sotto agli occhi. Questa soluzione alternativa è utile quando si indossano delle mascherine che una volta piegate diventano poco coprenti. In commercio è possibile trovare dei modelli rigidi in grado di adattarsi alla forma del naso, tuttavia in questo periodo potrebbe non essere così semplice reperirli. Chi preferisce realizzare le mascherine in casa (ECCO COME CREARLE), può inserire del fil di ferro nel lembo superiore per consentirgli di piegarsi e di mantenere la forma del naso.

Commenti Facebook
Condividi questa notizia con...
Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
0Tweet about this on Twitter
Twitter